Materiale

  

Sicurezza delle imprese e sicurezza dello Stato

Le dinamiche mondiali vanno comprese per quello che effettivamente sono. La realtà geopolitica odierna è molto complessa. Innumerevoli fattori aumentano la instabilità: la potenza delle Nazioni nel breve periodo si esprimerà ancora in calcoli di carattere militare, nel medio periodo sarà di natura economica e tecnologica e nel lungo periodo dipenderà principalmente dalla demografia.

Carlo Jean – Lezione dell’8/04/2017

L’intervento completo è disponibile esclusivamente agli utenti registrati iscritti al Master

La finanza islamica

Il sistema bancario musulmano è un’industria che gestisce fondi per circa 1.500 miliardi di dollari. E’ una realtà presente in 65 Paesi con decine di istituti di credito e fondi di investimento e cresce al ritmo del 10% annuo. La finanza islamica è strettamente legata alle norme della Sharia, ovvero le regole che sono tratte dal Corano ed è fondata su presupposti antitetici rispetto alla finanza occidentale.

Enzo Cotroneo – Lezione dell’8/04/2017

L’intervento completo è disponibile esclusivamente agli utenti registrati iscritti al Master

Sicurezza delle imprese e sicurezza nazionale

Con il termine Difesa Nazionale si intendono tutte le attività  che lo Stato, in proprio o in concorso con le principali attività produttive e con le concessionarie di servizi pubblici, mette in atto per garantire la sicurezza nazionale, la difesa del territorio, la tutela degli interessi economici e finanziari della Nazione, la sicurezza interna e la prestazione di assistenza e soccorso alla popolazione.

Alberto Accardi – Lezione 25/03/2017

L’intervento completo è disponibile esclusivamente agli utenti registrati iscritti al Master

Sicurezza cibernetica e tutela del sistema Paese

La protezione del Cyberspazio è una condizione necessaria ed irrinunciabile per assicurare la prosperità economica di una Nazione. Il mondo globalizzato si va trasformando in una grande piattaforma digitale su cui viaggiano volumi incalcolabili di dati.  E queste informazioni devono essere protette dagli attacchi tecnologici oggi sempre più frequenti e sempre più mirati.

Roberto Baldoni – Lezione 18/03/2017

L’intervento completo è disponibile esclusivamente agli utenti registrati iscritti al Master

La rivoluzione dei Big Data

Il mondo è davvero governato dagli algoritmi? Attraverso di essi è possibile leggere ed interpretare la realtà e delimitare gli spazi delle relazioni sociali che si sviluppano in Rete? Le informazioni che scambiamo e che vengono registrate e memorizzate dai server e dai cloud sono una miniera d’oro per le aziende che sfruttano le potenzialità offerte dalle applicazioni diffuse su pc e device.

Luca Pappalardo – Lezione 18/03/2017

L’intervento completo è disponibile esclusivamente agli utenti registrati iscritti al Master

Il processo di intelligence e i rapporti con il decisore

I risultati del processo legato all’analisi di fonti ed informazioni deve fornire a chi ha compiti di governo i dati utili a definire una linea d’azione che consta di politiche, strategie, risorse ed obiettivi da conseguire attraverso il tipo di intervento ritenuto più opportuno per conseguire lo scopo finale. La complessità del panorama geopolitico attuale rende ardua l’impresa della conoscenza.

Fabio Mini – Lezione del 24/02/2017

 

L’analisi d’Intelligence

Le attività di Informazione costituiscono un sostrato strategico nella vita di ogni Paese democratico. Il ciclo di apprendimento ad esso legate è utile e necessario al processo decisionale attraverso il quale il vertice esecutivo politico può governare le procedure in grado di garantire la sicurezza nazionale. L’analisi parte dalla trasformazione dei dati e delle notizie in informazioni complesse e complete.

Alfredo Mantici – Lezione dell’11/02/2017

L’intervento completo è disponibile esclusivamente agli utenti registrati iscritti al Master

 

Storia militare e Intelligence militare

Leggere, comprendere, decidere. Il processo che porta alla elaborazione di informazioni utili per assicurare la difesa dello Stato è molto simile al lavoro svolto dagli storiografi nella loro ricerca della verità attraverso i fatti e le epoche. La ricostruzione degli avvenimenti, l’interpretazione degli accadimenti e l’interpretazione delle interpretazioni avviene con la ricerca e l’analisi critica delle fonti.

Virgilio Ilari –  Lezione del 10/12/2016

L’intervento completo è disponibile esclusivamente agli utenti registrati iscritti al Master

 

Storia, strategia, diplomazia e Intelligence

Fin dall’antichità raccogliere informazioni è stata una necessità per i sovrani e per i loro comandanti militari per salvaguardare la sicurezza di un regno o di una città e per ragioni di ordine strategico. In epoche di scarsa circolazione di notizie si sono rivelate fondamentali alcune figure “professionali” che hanno assunto il ruolo di fonti oltre che di saccheggiatori di informazioni sul campo.

Stefano Musco – Lezione del 10/12/2016