Università, E’ in linea il portale editoriale della Società Italiana di Intelligence. Coinvolti studiosi nazionali e internazionali. Numerose pubblicazioni all’attivo.

Roma (6.7.2020) – La Società Italiana di Intelligence (SOCINT) ha avviato la propria casa editrice, dando vita al portale editoriale https://press.socint.org. In questo modo si intende ulteriormente sviluppare in modo organico la diffusione della cultura dell’intelligence a livello scientifico nel nostro Paese.
La scelta di dotarsi di una piattaforma editoriale professionale è un importante passo in avanti per l’attività scientifica della Società, diretta da Mario Caligiuri, Direttore del Master in Intelligence dell’Università della Calabria.
Il Comitato Scientifico del portale editoriale SOCINT è composto dai Professori: Mario Caligiuri (Università della Calabria, che è il Presidente),
Paolo Boccardelli (LUISS Business School), Luciano Bozzo (Università di Firenze), Michele Colajanni (Università di Modena e Reggio Emilia), Bruno Crispo (Università di Trento), Andrea de Guttry (Scuola Superiore S. Anna di Pisa), Alberto Felice De Toni (Università di Udine), Oreste Pollicino (Università Bocconi), Florindo Rubbettino (Università del Molise, Editore), Roberto Setola (Università Campus Bio-Medico di Roma), Domenico Talia (Università della Calabria), Antonino Vaccaro (IESE Business School di Barcellona), Alberto Ventura (Università della Calabria).

Il Team Editoriale è composto dai Dottori di Ricerca: Luigi Rucco (Segretario Generale della Società Italiana di Intelligence), Stefano Musco (Funzionario del Ministero dell’Interno), Giangiuseppe Pili (Già Assistant Professor di Intelligence Studies presso la Dublin City University), Luca Zinzula (Post-Doctoral Researcher presso il Max Planck Institute of Biochemistry).

Ad oggi, la piattaforma riporta il catalogo dei lavori realizzati a partire da aprile 2020, tra cui studi che hanno riscosso interesse anche a livello della stampa nazionale e internazionale, quale quello sul “Post Covid-19”, curato dal Prof. Mario Caligiuri e pubblicato come inserto sul numero cartaceo di giugno del mensile “Formiche”, fondato da Paolo Messa che è uno dei componenti del Comitato Scientifico della Società Italiana di Intelligence.
Lo studio ha generato un vivo dibattito e sollecitato commenti da parte di specialisti di varie discipline. Altri lavori pubblicati a partire da aprile 2020 includono: “La Pandemia Immateriale: Gli effetti del Covid-19 tra social asintomatici e comunicazione istituzionale” di Luigi Giungato; “Link City. Oltre lo Shock del Coronavirus. Un modello predittivo per fronteggiare le pandemie di oggi e prevenire quelle di domani” di Mario Caligiuri, Elia Lombardo e Donato Piccoli; “Il Fattore X. L’origine della Covid-19 tra pandemia informativa e ruolo dell’intelligence” di Luca Zinzula con prefazione di Mario Caligiuri; “L’attacco cyber alla Mediterranean Shipping Company del 9 aprile 2020” di Francesco Chiappetta e Andrea Sberze; “Covid-19, Golden Power e Fondo Sovrano: considerazioni e proposte per l’Intelligence Economica italiana” di Gabriele Mancini.

Il portale è basato sulla piattaforma Open Monograph Press, utilizzata da importanti istituzioni accademiche e di ricerca di varie nazioni ed ispirata ai migliori standard internazionali nel campo dell’editoria scientifica.
Le pubblicazioni SOCINT sono rese disponibili preferibilmente in open access che consente un accesso aperto e gratuito. LaSocietà Italiana di Intelligence è abilitata ad attribuire i propri identificativi ISBN e DOI, per cui sono già state concluse le relative pratiche con le rispettive autorità regolatrici. Questi identificativi saranno attribuiti a lavori selezionati in base a criteri di qualità e rilevanza scientifica.

Sul portale è possibile consultare il codice etico e le policy editoriali. In particolare, gli autori interessati a pubblicare con la SOCINT sono inviati a prendere visione della policy per la presentazione dei lavori: https://press.socint.org/index.php/home/about/submission_policy.

Condividi:

About the author: Ilaria Saraceno