Il Master di II livello in Intelligence

Nato nel 2007 con il sostegno del Presidente Emerito della Repubblica Francesco Cossiga, il Master di II livello in Intelligence, ormai giunto alla sua ottava edizione, rappresenta la prima esperienza di questo tipo di studi in un ateneo pubblico italiano. Il Master fornisce una formazione avanzata sulla disciplina dell’intelligence e dei suoi processi, competenze sull’analisi strategica e operativa d’intelligence e sui metodi di valutazione delle informazioni.

Obiettivi

Attraverso il coinvolgimento di professori universitari ed esperti italiani e internazionali del settore, il Master intende fornire elementi di conoscenza degli scenari presenti e futuri, per anticipare il mondo che verrà. Gli insegnamenti sono rivolti ad “aprire la mente”, attraverso lo studio della sicurezza e dell’interesse nazionale, della cyberintelligence, della complessità. In tale quadro acquistano rilevanza i temi dell’impatto dell’intelligenza artificiale e del disagio sociale, all’interno di un contesto globale in cui il potere degli Stati è fortemente messo in discussione sia dalle multinazionali finanziare sia dalle organizzazioni criminali. Il percorso di studi si prefigge l’obiettivo di dotare i partecipanti gli strumenti per selezionare le informazioni rilevanti in un contesto caratterizzato dall’eccesso informativo e dalla disinformazione. Infatti si ambisce a formare delle figure professionali paragonabili  ai data-scientist, che forniscono un apporto decisivo ai responsabili delle istituzioni pubbliche e delle imprese private.

Il Presidente Emerito Francesco Cossiga

Destinatari e sbocchi professionali

Il Master si rivolge a coloro che vogliano ottenere un “perfezionamento scientifico” incentrato sulla conoscenza dei vari aspetti dell’intelligence, delle tecniche e metodologie dell’analisi. Le conoscenze acquisite dai partecipanti possono essere utili per acquisire competenze professionali utili nei settori pubblico e privato operanti nell’ambito della comunicazione, delle forze dell’ordine, delle istituzioni governative nazionali, comunitarie e internazionali, delle istituzioni non governative (ONG), degli enti regionali e locali, e di aziende private di business intelligence.

Didattica

Il Master di II livello si sviluppa in due anni accademici ed è articolato in 1500 ore di attività formativa pari a 60 CFU, così suddivise:

  • 203 ore di lezioni frontali ( pari a 19 lezioni d’aula di 8 ore ciascuna, che si tengono nella giornata del sabato e fruibili in parte via streaming)
  • 110 ore di attività formativa a distanza
  • 300 ore di stage presso strutture pubbliche e private
  • 100 ore di laboratori, seminari e prove di verifica
  • 687 ore di studio individuale
  • 100 ore di elaborato finale
La frequenza del Master è obbligatoria per un numero di ore pari all’80% dell’intero programma. Come si può constatare, il Master si avvale della metodologia integrata – blended learning – attraverso l’utilizzo di modalità didattiche in presenza (lezioni d’aula) e via streaming mediante piattaforma e-learning. Al termine del ciclo delle lezioni, sono previste attività di laboratorio interamente dedicate alla Cyber intelligence.

Direzione e Comitato scientifico

Il Direttore è Mario Caligiuri

Fanno parte del Comitato scientifico

Il Direttore Mario Caligiuri

Contatti

Segreteria del Master
Ufficio amministrativo Master e attività didattica post-lauream
Ponte Pietro Bucci, Cubo 20B, 4 Piano
87036 Arcavacata di Rende

Dott.ssa Cinzia Daniele
Tel. 0984/494107
e-mail: cinzia.daniele@unical.it

Direzione del Master
Ponte Pietro Bucci, Cubo 18B, 7 Piano
87036 Arcavacata di Rende

Prof. Mario Caligiuri
Tel. 0984/494798
Cell. +39 337 980189
e-mail: mario.caligiuri@unical.it

Condividi: